< Tutti gli articoli

Pizza gratis ai clienti che cenano senza cellulare

Sei in grado di rinunciare al cellulare per una sera in cambio di una pizza omaggio?

Sei a cena con amici: quante volte ti è capitato di ritrovarti “da solo” perché i tuoi compagni erano impegnati a rispondere ad un messaggio WhatsApp o a pubblicare una stories su Instagram? Ebbene… ora c’è una soluzione a tutto questo!

L’idea, che va nettamente in controtendenza rispetto a tutti quei locali che offrono omaggi a chi si registra sui social mentre pranza o cena dando, di conseguenza, visibilità a ristoranti e pizzerie, arriva da un locale di Fresno, in California.
Il premio di questa “scommessa” consiste in una pizza gratis da donare, mangiare a casa o consumare nella stessa pizzeria entro le successive 24 ore per tutti coloro che spengono il proprio cellulare e lo chiudono a chiave in un armadietto. Niente paura… il telefono viene restituito regolarmente a fine pasto e resterà sempre sotto il vostro campo visivo. Dovrete semplicemente resistere alla curiosità delle notifiche appena ricevute!

Convenienza o… beneficienza?

La pizzeria Curry Pizza Company, come scrive lo staff su Facebook, ha come obiettivo quello di far smettere di usare i propri telefoni i familiari e gli amici durante i pasti e di farli parlare tra di loro e comunicare maggiormente. Da qui nasce l’iniziativa, soprannominata “Parliamoci” che, oltre ad essere simpatica e “bizzarra” ha anche uno scopo benefico. La società, infatti, dona mensilmente alcune pizze ai senzatetto dei sobborghi di Fresno. I clienti che vincono la pizza gratis possono fare altrettanto e donare il proprio premio a chi ne ha più bisogno.
La pizzeria di Fresno non è nuova a questo genere di iniziative: sulle loro pagine social, infatti, appaiono diversi video delle loro giornate benefiche a sostegno della comunità. Questa iniziativa arriverà mai in Italia? Mah…

Crediti foto: Google The Curry Pizza Company