Napoli Pizza Village 2018: al via il mondiale del Pizzaiolo

4 giugno 2018 | evidenza,NEWS

Primo bilancio positivo per il weekend di apertura del Napoli Pizza Village, che ha registrato anche le visite istituzionali del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris e del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, con numerose presenze di stranieri, che hanno affollato le pizzere già dalle 18, orario di apertura.
 
“Il bel tempo ci ha sicuramente favorito consentendo l’arrivo di molti turisti che dalle isole e dalla Costiera sono venuti a visitare la manifestazione – afferma uno degli organizzatori, Claudio Sebillo -, ma l’acquisto di biglietti online registrati per i prossimi giorni indica che il flusso di visitatori da fuori regione è oramai confermato. Ad ottobre esporteremo il format a New York, in occasione del Columbus Day e poi magari faremo anche un’edizione a Milano in autunno”.
 
Da oggi, per tre giorni, al Napoli Pizza Village si svolgerà la 17ma edizione del Campionato Mondiale del Pizzaiuolo – Trofeo Caputo che vedrà la partecipazione di oltre 600 pizzaioli, provenienti da 40 Paesi, che si sfideranno nelle 9 categorie di gara inclusa quella riservata alla pizza fritta, alla pizza acrobatica e di velocità. Sempre il giorno 4, in area ospitalità alla Rotonda Diaz (ore 18), si svolgerà il convegno dal titolo “Pizza e Mandolino: da stereotipo ad archetipo del buon vivere” promosso da #pizzaUnesco.
 
  
  

©Riproduzione riservata