Accetto l'informativa sulla privacy (obbligatorio)

La pizza di Gabriele Bonci

9 aprile 2018 | Corsi di Alta Specializzazione,evidenza,NEWS

Gabriele Bonci è il più famoso pizzaiolo di Roma che, grazie alla sua pizza in teglia, ha dato nuovo slancio a questo tradizionale gioiello culinario romano grazie a uniche farciture gourmet.
 
Classe ’77, nipote di agricoltori, Gabriele Bonci ha sempre voluto fare il cuoco fin da piccolo. Dopo gli studi alberghieri intraprende la carriera di chef in un celebre ristorante della capitale.
Gabriele è diventato poi uno dei volti della trasmissione televisiva di Rai 1 “La prova del cuoco”; nonostante abbia esportato il suo format in tutto il mondo, è nel suo storico locale, il Pizzarium di Roma, a pochi passi da piazza San Pietro, che Gabriele esprime la sua massima passione e creatività.
 
Il punto di forza delle pizze “made in Gabriele Bonci” sono gli ingredienti. Il maestro pizzaiolo presta moltissima attenzione alle farine, tutte di origine biologica, tanto da aver brevettato un particolare tipo di impasto composto da grano e cereali, ricco di farro che permette la realizzazione di una pizza croccante e dal gusto deciso, ma allo stesso tempo leggera e facilmente digeribile.
 
Inoltre, la sua grande fantasia e l’attenzione agli ingredienti, gli permettono di offrire moltissime tipologie di pizza dal gusto ricercato e realizzate con ingredienti unici, come le pizze Gourmet: dalla pizza all’Amatriciana a quella con Coratella e Carciofi o al Cuore di Bue.
 
Gabriele Bonci mette la sua conoscenza ed esperienza al servizio degli altri pizzaioli che intendono prendere parte al corso “La pizza di Gabriele Bonci”, organizzato da Accademia Pizzaioli, in due giornate.

 

Dopo il sold-out in 3 giorni per la data di Roma, il corso verrà riproposto lunedì 18 e martedì 19 giugno a Gruaro, presso la sede nazionale di Accademia Pizzaioli.

  
  

©Riproduzione riservata



Per maggiori informazioni sui nostri corsi speciali




Data Sede Info
18 - 19 giugno 2018 Portogruaro richiedi





Share on Facebook142Share on Google+0Tweet about this on Twitter